METODOLOGIA USATA

ll LASER CO2 FRAZIONATO produce  mediante il fenomeno della vaporizzazione  dei microscopici forellini nello spessore della pelle (diametro di circa 150 micron-millesimi di mm) agendo con alta precisione al livello di profondità desiderato e minimizzando il danno termico sui tessuti.
Il raggio laser viene “guidato” da un computer che consente di eseguire un numero variabile di forellini per cm quadrato. Nel corso del trattamento le fibre collagene si retraggono, inducendo una maggior tensione della cute; i successivi processi di guarigione inducono la produzione di nuovo collagene nella parte più profonda della pelle.
Il trattamento può essere applicato a tutto il volto o ad aree specifiche trattamento del “codice a barre” del labbro superiore, oppure delle “zampe di gallina”
L’azione selettiva di vaporizzazione del laser CO2 frazionato consente di eliminare o correggere gli inestetismi superficiali della cute del volto quali:

  • cicatrici da acne o di altra natura
  • cheratosi
  • macchie solari
  • pigmentazioni senili
  • pori dilatati
  • rughe sottili (non corregge i solchi profondi)

VALUTAZIONE PRE-TRATTAMENTO

Il trattamento è controindicato in:

  • individui con cute olivastra, mulatti o neri, per l’alto rischio di alterazioni della pigmentazione
  • individui sottoposti, nel corso dei 12-18 mesi precedenti
  • individui per i quali è riconosciuta la tendenza a sviluppare cicatrici ipertrofiche o cheloidee
  • individui che presentano infezioni attive della pelle

POST-TRATTAMENTO

  • Moderato bruciore o fastidio nelle prime 24 ore.
  • Gonfiore nei primi 2-3 giorni.
  • Applicazione di crema antibiotica per i primi 4 giorni.
  • Formazione di minuscole crostine della dimensione di una punta di spillo destinate a cadere 3-4 giorni dopo il trttamento, secondo la profondità d’azione.
  • Rossore, di entità variabile, per 1 settimana.
  • 3-4 giorni dopo l’intervento può essere ripresa la vita di relazione
  • Per 2 settimane: evitare l’esposizione alla luce del sole intenso o a temperature estreme.
  • Creme a filtro solare dovranno essere utilizzate fino a quando il colore della pelle trattata non sarà ritornato normale

COME SI ESEGUE IL TRATTAMENTO

  • Anestesia: applicazione di gel anestetico 30 minuti prima del trattamento
  • Durata: da 15 a 30 minuti
  • Procedura: La correzione di rughe di media profondità richiede 3-5 sedute successive, distanziate di 40-60 giorni. i difetti più profondi possono essere trattati mediante ripetuti passaggi di laser.
  • 4 settimane prima: trattamento della pelle con prodotti dermatologici che riducono l’eccesso di sebo ed assottigliano lo strato corneo, rendendo la pelle più adatta a reagire positivamente nei processi di guarigione
  • 2 settimane prima: evitare l’abbronzatura
ringiovanimento-ablativo

 

  • RICHIEDI UN CONSULTO GRATUITO

    Fissa il tuo appuntamento, troverai un ambiente professionale e accogliente.